skip to Main Content

Sono Deborah Brumana, psicologa iscritta all’albo A dell’Ordine degli Psicologi del Piemonte N°9791.

Mi sono laureata in Psicologia Clinica e Neuropsicologia nel ciclo di vita presso l’Università degli Studi di Milano Bicocca e dopo aver svolto un anno di tirocinio all’Ospedale Maggiore di Novara ho sostenuto l’esame di stato per abilitarmi alla professione.

Ho conseguito un Master in Psicodiagnostica Clinica e Forense e un Master in Psicologia Giuridica.

Sto frequentando l’ultimo anno di Scuola di specializzazione in Psicoterapia ad orientamento psicoanalitico per adolescenti e adulti, Area G.

Nell’arco della mia formazione ho avuto la fortuna di collaborare in contesti diversi; ho svolto un anno di tirocinio in Neuropsichiatria Infantile interfacciandomi con le famiglie che stavano affrontando percorsi legati alla realtà giuridica o che si stavano approcciando a percorsi adottivi; ho potuto fare esperienza con i principali strumenti testistici nella valutazione del benessere e delle capacità cognitive dell’età evolutiva.

Il tirocinio post laurea, all’Ospedale Maggiore di Novara nel reparto di Psicologia Clinica, mi ha permesso di confrontarmi con le problematiche emergenti legate alla dimensione psicologica di pazienti adulti affetti da patologia organica; in particolare la psiconcologia e la collaborazione con il reparto di chirurgia bariatrica.

Ho svolto un tirocinio di ricerca con l’Università degli Studi di Milano Bicocca con il fine di valutare l’impatto psicologico e comportamentale del virus Covid-19 su un campione clinico affetto da cardiopatia ed ipertensione.

Da quattro anni collaboro, grazie al tirocinio di specialità, con l’Ospedale Maggiore di Novara dove seguo pazienti adulti e adolescenti che stanno affrontando momenti di crisi e difficoltà attraverso la presa in carico psicoterapeutica; mi occupo, inoltre, di psicodiagnosi.

Nel 2020 ho collaborato come volontaria con SIPEM Lombardia (Società Italiana di Psicologia dell’Emergenza) per far fronte al disagio psicologico generato dalla condizione pandemica.

Collaboro con il Centro Antiviolenza Area Nord Novarese dove mi sono occupata di sostegno psicologico a donne vittime di violenza e a giovani adulte inserite in comunità mamma-bambino; mi sono occupata in questo contesto anche di percorsi di prevenzione e formazione legati ai temi delle relazioni affettive in generale, delle diverse forme di abuso e della dipendenza affettiva.

Back To Top